BENVENUTO!

resized pict2843Benvenuto sul sito dell' Istituto Tecnico Agrario e per Geometri "SAN PARDO".
 
Navigando nel sito potrai rimanere aggiornato su tutte le nostre iniziative ed i progetti portati avanti dal nostro istituto.
Inoltre attraverso il menù sulla destra potrai accedere a varie risorse della nostra attività scolastica.
 
Buona navigazione!

Mobil-ITA senza Frontiere: Istituti Tecnici Agrari in rete

monilità senza frontiereMobil-ITA senza Frontiere: Istituti Tecnici Agrari in rete e mobilità transnazionale per lo sviluppo dell’agricoltura biologica e dei sistemi agricoli integrati in Europa

  • Programma: Erasmus+

  • Azione: KA1 Mobilità individuale ai fini dell'apprendimento – Ambito VET Learners

  • Progetto n°: 2015-1-IT01-KA102-004368

  • Anno: 2015

  • Durata: 24 mesi

  • Promotore: Istituto Omnicomprensivo “F.lli Agosti” (Bagnoregio, VT)

  • Coordinatore: Reattiva




Il progetto Mobil-ITA senza Frontiere, promosso dall’Istituto Agrario “F.lli Agosti” di Bagnoregio (VT) e coordinato da Reattiva, vede la partecipazione dell’ I.I.S. "SAN PARDO" di Larino (CB) ed altri 10 Istituti Tecnici Agrari sparsi su tutto il territorio nazionale (Lazio, Emilia Romagna, Marche, Toscana, Molise, Abruzzo, Campania, Puglia e Basilicata) in qualità di organismi di invio, nonché la partecipazione delle più importanti e rappresentative associazioni di categoria del settore agrario e agro-industriale, delle parti sociali, delle imprese e delle Autorità pubbliche regionali (29 partner nel complesso) e mira al raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • Sviluppare attività didattiche, di ricerca, di sperimentazione, di formazione, orientamento e aggiornamento;

  • Modernizzare e internazionalizzare i sistemi di IFP;

  • Rafforzare l'economia agricola attraverso lo stimolo alla diversificazione della produzione.

Questi obiettivi generali vengono perseguiti mediante un’esperienza di mobilità che consiste in un tirocinio all'estero di 4 settimane per 100 studenti (di cui 10 disabili e/o con bisogni speciali) delle classi quarte e di 3 mesi per 80 neodiplomati degli Istituti Agrari partecipanti. Si tratta di discenti che seguono o hanno appena terminato (da non più di un anno) un percorso d’istruzione nel settore Agrario, Agroindustriale e Ambientale e che andranno a svolgere attività proprie delle relative figure professionali di riferimento. In tutti e due i casi i destinatari devono ancora perfezionare le competenze acquisite durante gli anni di studi e migliorare le pratiche apprese nel corso dei tirocini svolti precedentemente in contesti di Alternanza Scuola-Lavoro o in altri percorsi di Work Based Learning.




Amministrazione Trasparente
banner-informatore
banner libri_16-17

piante off
riqualifica verde

Partner

syngenta-ag-logo logo proseme